Campo Scuola Alpino

Gruppo Alpini ASB

Protezione Civile ANA

Breve storia del Gruppo

 

Il Gruppo Alpini di Almenno San Bartolomeo fu fondato nel 1954 su iniziativa di un Gruppo di Combattenti Reduci della Seconda Guerra mondiale.

La prima sede fu stabilita presso l’abitazione privata di uno dei fondatori.

Nel 1994 è stato costituito il Nucleo di protezione Civile ANA del Gruppo.

A metà 1999  si diede inizio ai lavori di ristrutturazione di un vecchio edificio comunale per ricavarne la sede del Gruppo e quella del nucleo di protezione civile ANA, che venne inaugurata nell’Aprile del 2001 a lavori ultimati.

Nel corso degli anni le adesioni al Gruppo sono cresciute fino ad arrivare agli attuali 96 soci Alpini e 49 Soci Aggregati. Con noi collaborano numerosi volontari, privati cittadini e appartenenti ad altre realtà associative e di volontariato del territorio, che hanno contribuito di volta in volta alle buona riuscita delle varie iniziative.

Il nostro obiettivo è di crescere ancora nello spirito del nostro Gruppo riassunto efficacemente dal motto  “Donare vuol dire Amare”. 

Per l’avvenire abbiamo l’obiettivo di confermare il nostro impegno alla realizzazione delle tante attività rivolte non solo ai nostri soci ma alle comunità di Almenno e del territorio circostante.

Nel parco comunale, sulla sommità del Monumento all’Alpino, inaugurato il 25 Aprile 1982, il 25 Aprile 2014 abbiamo posato un’aquila per rinnovare il nostro impegno a  “Ricordare i Morti Aiutando i Vivi”, come è scritto sul basamento.

L’Aquila non vuole solo essere un richiamo al simbolo del nostro Corpo di appartenenza, ma anche e soprattutto un monito alla forza e alla perseveranza, alla fierezza e alla dignità necessari per perseguire i nostri obiettivi e mantenere alta la tensione e la vigilanza sui quei valori morali fatti di impegno e sacrificio al servizio della Patria, della comunità e dei più deboli e bisognosi - così come i nostri predecessori ci hanno insegnato.

Stampa Stampa | Mappa del sito
© GRUPPO ALPINI ALMENNO SAN BARTOLOMEO